Cipolle e stati umorali. A buffo.

Potrebbe capitare, nella vita, che un’improvvisa voglia di piangere vi colga di sorpresa, per una ragione qualsiasi. Non so:

avete trovato in saldo l’ultimo paio di quelle scarpe corteggiate per mesi, ma il numero non era proprio il vostro!
Il finale del film vi ha sorpresi che proprio non lo potevate immaginare (cosa assai rara di questi tempi)!!
Il mignolino del piede……….vabè.
Non uscite di casa da giorni perchè fuori fanno -12° e state impazzendo e allora alternate risa e pianti così, a buffo.
Johnny Depp si è sposato. (Sì!)
Siete incappati inaspettatamente in un prediciottesimo su youtube, e non sapevate ancora di cosa si trattasse.
Vostra madre vi ha preparato quel dolce che desideravate da mesi e che solo lei….
Capita di piangere anche per il troppo ridere, alle volte.

Insomma, se il rubinetto oculare inizia a perdere ma non volete proprio darlo a vedere, non siate sprovveduti: ci sono delle soluzioni. 

Se il clima lo consente, ve la caverete con un bel tuffo a mare.
Meglio in Piscina, quando la cosa è lunga. Perchè si può sempre dire che l’acqua era troppo carica di cloro.
In questa stagione, la soluzione più accreditata vuole che ci si metta a sbucciare cipolle.

Dunque:
Siete a casa? farete un soffritto, che torna sempre utile!
Siete al supermercato? O avete un mercato nelle vicinanze? Quelle rosse di Tropea funzionano all’istante. Basta una piccola incisione con l’unghia. Perchè volevate controllare che non fosse troppo matura.
Siete altrove? correte di corsa verso uno dei posti sovraindicati, perché io, di mettervi una cipolla in borsa, non me la sento di consigliarvelo. Insomma, datevi una calmata!

Io sono tranquilla, perché se c’é una cosa che qui a Burgas non manca, sono tuberi di ogni genere e specie. Comprese le cipolle. Non pensavo davvero potesse esistere una varietà così ricca e assortita di cipolle dalle mille sfumature di marrone alle dimensioni più disparate. Su questa terra. E invece..

Vi riporto l’immagine di un simpatico vademecum trovato così per caso, navigando, nel corso di una pacifica notte insonne. Mi raccomando, però:

Sbucciate responsabilmente!

onions2361

http://it.wikipedia.org/wiki/Allium_cepa

Aloha!!

Annunci

18 thoughts on “Cipolle e stati umorali. A buffo.

  1. …questo è uno dei post più divertenti degli ultimi tempi!
    adoro le cipolle, tutte, ma quelle di tropea sono irresistibili, anche crude!!!

    Mi piace

  2. a mia consolazione posso dire che Richard Gere è tornato single :-D adoro le cipolle, tropea cruda e mi sono specializzata nella torta di cipolle alla genovese. come faccio a resistere alla pelatura? ho un segreto che un giorno l’altro svelerò:::

    Liked by 1 persona

  3. Pingback: Liebster Award 2015 | Monticiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...