Thanks Totti 

Thanks Totti 

Da una decina d’anni a questa parte il calcio è entrato nella mia vita condizionandone nel bene e nel male tutti i fine settimana! Non sapevo cosa fosse, continuo ad essere impreparata sul fuori gioco, ma che Lui sia stato un grande personaggio ed un grande sportivo, mi è chiaro! Continua a leggere

Di notti insonni, di galassie e di vecchi materassi di campagna

Di notti insonni, di galassie e di vecchi materassi di campagna

Talvolta di notte si vorrebbe tornare bambini, aprire la porta della stanza, trovarvi per magia il lettone dei genitori, e sentirsi come fosse sempre stato lì, infilarsi quatti quatti senza disturbare dal lato dei piedi e appollaiarsi in fondo e sì, dormire e fare bei sogni. Di stelle, vie lattee, unicorni e pianeti a forma di cuore. Continua a leggere

Into the Woods: be careful what you wish for

In lingua originale, è uscito nelle sale bulgare lo scorso inverno. In Italia sarà godibile dal 2 aprile. Mi stupisce che la Disney abbia voluto lanciare questo film in tono minore e così poco tempo dopo l’insistente promozione di Cenerentola.910fcb3d-4433-4017-8fda-6b829a6dbe4f Vi sto parlando di un paio d’ore o qualcosa in più di pura atmosfera Disney da respirare a pieni polmoni. Da ascoltare ad occhi chiusi, da guardare una seconda volta in silence per non perdere un solo dettaglio della scenografia ed infine, rivederlo ancora una volta con tutti gli organi sensoriali protesi ad assorbirlo completamente!  Continua a leggere

Una volta, al cinema

place_5548Un paio di mesi fa, incoraggiata e spinta come se si fosse trattato di qualcosa di terrificante, decisi di andare al cinema. Qui in Bulgaria non sempre traducono i film e se Buona Sorte vuole che proiettino in una lingua originale a te familiare, un film che quasi quasi potrebbe piacerti, ti precipiti a vederlo! Non ero mai andata da sola al cinema, ma gli incastri familiari erano così equilibrati che evitai di coinvolgere amiche per non incappare in un qualsiasi tipo di interferenza.  Continua a leggere

DIY: colorando salveremo il mondo?

Monticiana. Per amore e per ridere

Il progetto è ambizioso, me ne rendo conto!
Giochini a parte, l’idea di combinare divertimento, educazione, stimolo artistico, esercizio di concentrazione, studio dei colori e delle loro combinazioni ed un po’ di ecologia mi fa impazzire e sono quasi sicura che questo lavoretto faidate piacerà anche voi. E’ adatto ai bambini, ma non escluderei che, personalizzato nel modo giusto ed elaborato, non possa essere una buona idea anche per la casa o la stanza o il garage di qualche adulto qui in ascolto! Continua a leggere

Radio Monticiana: Primavera ed altri titoli ficcanaso.

Radio Monticiana: Primavera ed altri titoli ficcanaso.

[il mio semi-post sulla primavera, è stato sabotato in corso di preparazione dal Piccolo Esploratore. Evviva! La maggior parte di voi mi segue via mail, quindi non posso tornare indietro e il post rimarrà pubblicato. Se vorrete, potrete leggere quello che stavo scrivendo… a presto! ]

Continua a leggere

Cosa (non) c’è nella mia borsa.

nella mia borsa

Ultimamente va’ di moda, tra bloggers, mostrare con video e foto il contenuto della propria borsa. Quella pratica, comoda, da ogni giorno. Su youtube si accavallano video su video, simpatici e non. Il fenomeno si chiama video-tag, ho scoperto. Qualcuno lancia un tema, e chi vuole risponde a modo proprio rilanciando. Da quando gioco a “fare la blogger” ogni tanto me li guardo, mi diverte! Continua a leggere