La Giornata Mondiale dell’Addivanamento e dello Svacco

2015/01/img_61711.jpg Se mai fosse istituita, la Giornata Mondiale dell’ Addivanamento e dello Svacco cadrebbe senza ombra di dubbio il primo di gennaio. Che tu abbia fatto nottata, o che sia andato a nanna presto per una qualunque ragione, non importa: al risveglio, il tuo fisico fatica a rispondere ai comandi indecisi della tua testa intorpidita. Dopo un po’ di tira e molla, di luci e ombre, di sogno o son desto, decidi di alzarti. Vestagliona, pantofolone ricevute a Natale, e cominci a trascinarti verso la cucina, ma…la snobbi! Non entri.. avverti quel noto stimolo lì sotto lo sterno, ma non sei ancora sicuro si tratti di fame. Oppure non sai ancora di quale tipo di fame si tratti… prendi tempo. Sfiori col fianco la porta della cucina con fare felino e compi il primo vero importante gesto della giornata (e dell’intero nuovo anno appena iniziato, ma non stiamo a sottilizzare..): Continua a leggere