Bulgaria: Lazur, il quartiere popolare di Burgas.

Bulgaria: Lazur, il quartiere popolare di Burgas.

Ciao a tutti!
Sapete, Burgas è una piccola cittadina…
esiste un punto, nel cuore del centro abitato in cui si incrociano due strade che dividono in tre parti la città: centro storico da una parte, verso l’interno; nuovo quartiere residenziale di lusso a specchio sul mare lato destro; vecchio quartiere popolare Lazur a specchio sul mare lato sinistro. Mi fa piacere mostrarvi, con delle immagini scattate da me, che scatto foto in modo del tutto amatoriale, il quartiere popolare di Burgas, che inizia e si sviluppa alle spalle della zona in cui abitiamo noi.
Passeggiare nel cuore del Lazur può riservare qualche piacevole sorpresa. Continua a leggere

Annunci
Autunno e bon ton, questi sconosciuti!

Autunno e bon ton, questi sconosciuti!

Cari amici, ciao! a tutti!
Allora, vi dico una cosa: se è autunno ed avete appena compiuto un anno, non ve la passate benissimo. Innanzi tutto dovete rassegnarvi all’idea che per andare in giro, ma anche in casa, ci si veste. E, sì, bisogna mettersi le scarpe. Perché l’ erba è umida e l’asfalto è freddo e fangoso.
No, non bastano i calzini. In casa si può pensare a degli antiscivolo, se proprio insistete, ma fuori no. E vi tocca pure mettere una giacca a vento, se vivete in un posto dove le mezze stagioni ancora esistono. Qui a Burgas per esempio tira un vento freddo che in Italia ce lo sogniamo.
Ma le torture non finiscono qui!

Continua a leggere

Radio Monticiana – Italianski, Pavarotti, Pizza

Radio Monticiana – Italianski, Pavarotti, Pizza

Ciao a tutti!

Allora, il Piccolo Esploratore è un gran rimorchione di non-nonnetti. Al parco, o in giro per la città, ogni giorno, più volte al giorno, accade qualcosa del genere:

Signora Bulgara: (guardando Lui) “Dasgk kirsht fujrtisky sdrevej ghrltiskj maika baba fruscinka glngtrisoska…)
Il Piccole Esploratore: (guardando lei sorrridente e ammiccante) “aaaah bababababa (che secondo me ha capito che baba in bulgaro vuol dire nonna)  eeeh oooooh  dididididi”
Io: (da dietro il passeggino,sorridendo e accennando un gesto con la mano per farmi notare) “Sdravei, Italianski…”
Signora Bulgara: (guardando me di sfuggita e tornando a Lui) “sdravei !! oooooh bebe Italianskiiii, sgriski toski gurkolti guskhfbalke sjhulwbbjdbl jkdjksbclreshcjklsdgceiru jgsfywbcdjsls jcialhhfekjdklruhkbflkdsfd jndjsòkrukscbkuvb ahdfgdsjkc lkasdjhfuis”

Qualche volta però mi hanno ascoltata. Continua a leggere

Italiani in Italia: MACRILIA (ovvero amicizie di una vita)

 20140408-164129.jpg

Grande, piccola, preziosa, comoda, di giorno, di sera, sportiva, elegante, pratica, delicata, resistente alle intemperie, sfiziosa, di contenuto, con propensione per passeggini, divertente, irripetibile, irrinunciabile, colarata, allegra, adattabile, fresca, multitasking, entusiasta, entusiasmante, femminile, fantasiosa… e potrei continuare!!

Di cosa sto parlando? Continua a leggere