Italiani in Italia: Ugo Parodi Giusino e la sua Mosaicoon

Italiani in Italia: Ugo Parodi Giusino e la sua Mosaicoon

Chi arriva a Palermo in aereo, atterra all’aeroporto Falcone-Borsellino e con l’automobile si immette nell’autostrada che costeggiando il mare conduce in città.
In un preciso punto di quell’autostrada dal lontano 23 maggio 1992 non si può fare a meno di chiudere gli occhi e chinare il capo un istante, in segno di raccoglimento, di rispetto, o forse per contenere un dolore troppo forte per potercisi permettere di ravvivarlo ogni volta. Per noi trentenni, siciliani soprattutto, è sempre stato così.
Qualcosa però sta cambiando o è già cambiato: proprio lì, sulla destra, tra Isola delle Femmine e lo svincolo per Capaci, troneggia da qualche tempo una nuova realtà:  MOSAICOON 
In quel tratto di strada, possiamo nuovamente alzare lo sguardo e mirare al futuro. Ai nostri figli che dai sedili posteriori ci chiederanno di cosa si tratta, racconteremo una storia di successo, di responsabilità, di rivalsa, di possibilità.  Continua a leggere

Annunci

Scatoloni e boccate d’ossigeno

Tra uno scatolone e l’altro, proprio ora, davo una sbirciatina ai siti di proposte culturali e di intrattenimento romani, così, per pregustare il rientro. Tra un click e l’altro sono arrivata a scoprire che al MAXXI son tornate le LECTIO MAGISTRALIS di FOTOGRAFIA. Più precisamente, il 21 aprile saranno esposte ed argomentate le fotografie di Letizia Battagliala fotografa palermitana che ha immortalato la sua (nostra) terra dalla prima linea con scatti in bianco e nero impressionanti.
Immagini aspre e poetiche al contempo come solo una donna è capace di fare;
come solo la Sicilia è capace di regalare;
come solo l’occhio di una donna siciliana è capace di cogliere.

Letizia Battaglia Continua a leggere